Scheda: Evento - Tipo: Culturale

Giornata Europea della Cultura Ebraica

Giornata Europea della Cultura Ebraica. Comune di Ferrara, 2014

La Giornata Europea della Cultura Ebraica nasce nel 2000 per far conoscere le usanze e tradizioni e il patrimonio storico, artistico, architettonico dell’ebraismo europeo. Si tiene ogni anno nel mese di settembre.


Data dell'evento: 2000
Prima edizione

Categorie

  • manifestazione

Tag

  • Ferrara ebraica

La Giornata Europea della Cultura Ebraica è una manifestazione europea nata nel 2000 per far conoscere le tradizioni e le usanze, il patrimonio storico, artistico e architettonico dell’ebraismo europeo. È organizzata e coordinata dall’AEPJ – European Association for the Preservation and Promotion of Jewish Culture and Heritage, che dal 2002 sceglie un tema specifico cui dedicare gli eventi, negli ultimi anni sono stati: Arte ed ebraismo, Dal Talmud a internet, L’umorismo ebraico, Ebraismo e natura, Donna Sapiens. La figura femminile dell’ebraismo. Il tema scelto per la sedicesima edizione, che si terrà il 6 settembre 2015, è Ponti, connessioni, links.

Si tiene ogni anno nel mese di settembre e vi partecipano circa 30 paesi europei.

In Italia la manifestazione è coordinata dal Dipartimento Informazione e Relazioni Esterne dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. L’Ucei funge da supporto e da punto di riferimento per le Comunità ebraiche e gli enti, le associazioni e i Comuni che organizzano gli eventi sul territorio. La Giornata gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del Ministro per le Politiche Europee e dell’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani. Ha una notevole risonanza: ha raggiunto per più edizioni quota cinquantamila visitatori e ha coinvolto in media più di sessanta località italiane.

Ogni anno viene scelta una città capofila, nel 2014 Ferrara è stata scelta per ricoprire questo importante ruolo e la collaborazione fra Comunità Ebraica locale, Comune e Ucei hanno portato alla creazione di un programma carico di proposte ed eventi. Dal 12 al 14 settembre in città si sono tenuti: il convegno Èshet Chàil. Una donna di valore chi la può trovare? (Proverbi, 31, 10) Convegno di studi sulla figura femminile nella cultura ebraica e nella società, la mostra Donne ebree dell’Italia unita. Una storia per immagini, a cura della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea – CDEC, performances teatrali e di danza, visite guidate all’ex zona del ghetto e al cantiere del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah.

Soggetti correlati

Ente Responsabile

  • Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara